Il cetriolo, rinfrescante e depurativo

La pianta del cetriolo, nome scientifico Cucumis Sativus, possiede molte buone proprietà ed appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee. Proviene dall’India e sembra che venisse coltivato nelle zone dell’Himalaya, circa 5000 anni fa. Probabilmente la sua diffusione fu opera degli egiziani, ottenne un largo consenso presso greci e romani che lo consideravano un ortaggio in grado di stimolare le facoltà mentali, nonché dissetante. In Europa il cetriolo si diffuse solo dopo il 1500 e si sa per certo che non fu solo protagonista delle tavole, ma che venne utilizzato per creme e lozioni, soprattutto per curare le affezioni del derma.

La pianta del cetriolo è facilmente riconoscibile: i suoi fusti sono alti e con foglie alterne ruvide e color verde cupo, i fiori sono gialli, il frutto è lungo, verde fuori e verde chiaro dentro, con minuscole protuberanze. Il sapore è amaro per questo si sfregano le estremità con la buccia, in questo modo si estrae il liquido bianco che ne determina il sapore, in questo modo il cetriolo acquisisce un sapore acidulo molto più gradevole.

I freschi e croccanti cetrioli (Fonte: www.ilsanoquotidiano.com/cetriolo-proprieta-e-rimedi-fai-da-te/)

Esistono varie specie di cetriolo:

  • il Verde Lungo d’Italia;
  • il Marketer lungo fino a 25 cm;
  • il Mezzo Lungo Bianco con la buccia candida;
  • il Parigino.

Le regioni in cui viene maggiormente prodotto il cetriolo sono invece il Lazio, il Veneto e la Puglia.

Fra le proprietà benefiche del cetriolo troviamo:

Proprietà dimagranti: grazie all’acido tartarico, come sopra descritto, il cetriolo aiuta a dimagrire;
Proprietà depurative: infatti il cetriolo è un ottimo diuretico ed aiuta a depurare l’organismo ed a liberarsi dalle tossine, soprattutto è alleato degli organi emuntori e del pancreas;
Proprietà rinfrescanti: da sempre quest’ortaggio è considerato dissetante e rinfrescante;
Proprietà antitumorali: il cetriolo sarebbe un ottimo rimedio contro la diffusione delle cellule cancerogene;
Proprietà ipocolesterolemiche: è un fatto noto che il cetriolo riesca ad abbassare il tasso di colesterolo cattivo nel sangue;

Previene i calcoli: grazie alla sua azione depurante previene la formazione dei calcoli nella vescica e nei reni;
Proprietà lassative: il cetriolo è l’alimento ideale per chi ha problemi di stipsi;
Proprietà emollienti: il cetriolo è un ottimo alleato della pelle poiché è utile per curare infiammazioni, prurito, pelle impura e screpolata. Inoltre il cetriolo è in grado di attenuare le macchie sul viso e prevenire le rughe;
Antinfiammatorio: sembra che il cetriolo sia utile anche per combattere i mali di stagione;
Proprietà gastroprotettive: questo ortaggio aiuta a regolarizzare l’acidità gastrica;
Proprietà tonificanti: il succo del cetriolo è ottimo per tonificare i muscoli, soprattutto quelli intestinali e cardiaci, e rafforzare i tessuti nonché tendini e legamenti poiché ricco di silice;

Regolatore della pressione: ebbene sì, il cetriolo aiuta a regolare la pressione sanguigna quindi è un alimento consigliato a chi soffre di pressione alta;
Regolatore glicemico: il cetriolo rappresenta un valido aiuto per chi soffre di diabete;
Proprietà anticatarrali: lo sapevi che se soffri spesso di tosse grassa, il cetriolo è un buon rimedio naturale?
Proprietà idratanti: i cetrioli aiutano a mantenere i tessuti idratanti e pertanto la pelle elastica e giovane, inoltre apportano molta acqua e reintegrano i Sali minerali persi;
Anticamente il cetriolo veniva usato anche come antipiretico e per eliminare i parassiti intestinali ma anche per curare la gotta e l’eccessivo tasso di acido urico nel sangue che causa dolori articolari.

Cetriolo: usi in cucina

Il cetriolo si può gustare crudo o cotto, con o senza buccia. Si consiglia di gustarlo con buccia solo nel caso in cui si tratti della specie lunga dove la buccia è particolarmente fine. In generale si mangia crudo condito con olio, sale e pepe e una goccia di aceto per renderlo più digeribile. All’estero, in particolare nella cucina asiatica, il cetriolo si serve anche cotto, ripieno con carne o verdure.

Il cetriolo nella cosmesi naturale:

In cosmesi il cetriolo viene utilizzato per attenuare la stanchezza ed il gonfiore degli occhi: basta poggiarne una fetta su ciascun occhio e riposare per almeno mezz’ora;

Elimina le occhiaie: il cetriolo, ricco di vitamina C, aminoacidi e sali minerali, è conosciuto per la sua capacità di attenuare visibilmente le occhiaie. Basta applicarne sugli occhi due fettine non troppo sottili (ma abbastanza perché si pieghino e si adattino alla curvatura degli occhi). Il tempo di posa varia in base alle vostre necessità: in media bastano 15-20 minuti per attenuare le occhiaie. La polpa frullata può esser utilizzata per maschere rinfrescanti, depuranti e defaticanti, ma anche per alleviare la dermatite ed attenuare le rughe.

VALORI NUTRIZIONALI:

100 g di cetriolo apportano circa 12 calorie (69,5% carboidrati, 19% proteine, 11,6% grassi).

Etichetta nutrizionale per 100 g di Cetriolo:
Valore energetico (calorie) 12 kcal
Proteine 0,59 g
Carboidrati 2,16 g
zuccheri 1,38 g
Grassi 0,16 g
saturi 0,013 g
monoinsaturi 0,002 g
polinsaturi 0,003 g
colesterolo 0 mg
Fibra alimentare 0,7 g
Sodio 2 mg
Alcol 0 g

Ricetta acqua disintossicante al cetriolo:

COSA  SERVE:

1 litro di acqua naturale
un cetriolo
un limone
2 cucchiaini di zenzero
10 foglie di menta

PREPARAZIONE:

Tagliare il cetriolo e il limone a fettine.
Metterli all’interno di una brocca d’acqua naturale insieme allo zenzero (a fettine o grattugiato) e alle foglie di menta.
Lasciare in infusione in frigorifero per una notte. La vostra bevanda depurativa è pronta da bere! Potete anche trasferirla in una bottiglietta in modo da poterla bere fuori casa.

Acqua detox al cetriolo (Fonte: http://italiaora.retenews24.it/sassy-water-lacqua-rivoluzionaria-ti-aiuta-a-perdere-peso/)

 

www.portalebenessere.com

2 thoughts on “Il cetriolo, rinfrescante e depurativo

  1. Ciao Alessandra, grazie per aver apprezzato l’articolo … Eh si, oltre ad essere buoni hanno anche tante proprietà benefiche. Continua a seguirci!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto / Accept