Zalto Denk’Art, ad ogni vino il suo bicchiere

Le linee essenziali e l’eleganza di Zalto, azienda austriaca leader nel settore dei bicchieri da vino

Sottilissimi, di classe e pregiati: queste sono le caratteristiche dei bicchieri Zalto, diventati ormai un cult nel mondo del vino. Abili mani di artigiani del cristallo plasmano vere e proprie opere d’arte.

Zalto si trova a Gmünd (nella Waldviertel settentrionale, Bassa Austria) e la sua linea completa è la Zalto Denk’Art; questa si basa su elementi essenziali, offrendo bicchieri funzionali e soffiati rigorosamente a mano.

Zalto Bordeaux

Una realtà imprenditoriale di origini italiane: il nome Denk’Art deriva dall’incontro di Zalto con il parroco Hans Denk, noto esperto di vino; questa collaborazione ha portato allo sviluppo di una nuova concezione del calice e alla creazione di questi piccoli gioielli.

Zalto Champagne

Distribuisce in oltre 30 paesi nel mondo: molti produttori, ristoratori e intenditori confidano esclusivamente nella bellezza e nella qualità del marchio Zalto. Oltre che bellissimi, questi bicchieri permettono di presentare al meglio ogni prodotto e farne risaltare le caratteristiche.

Zalto BorgognaBere uno Champagne nel loro flûte o un rosso invecchiato nel loro Borgogna fa sicuramente la differenza.

La perfezione artigianale che sta alla base dei bicchieri Zalto è ciò che caratterizza i suoi abilissimi soffiatori; un lavoro certosino che ricalca l’arte degli artisti del vetro rinascimentale veneziano.

La filosofia aziendale di Zalto vede infatti la realizzazione di più modelli, uno per ogni tipo di vino; questa scelta è dettata anche dal desiderio di soddisfare le preferenze personali dei clienti. Ognuno abbina, in base al proprio gusto e piacere, la bevanda al calice.

Zalto è sinonimo di design e funzionalità superiori. Una lavorazione elaborata ma legata alle tecniche tradizionali della lavorazione del vetro soffiato a bocca del XIV secolo.

Nonostante sia leggerissimo, Zalto incarna tutti gli attributi di un vetro moderno per quanto riguarda la cura e la longevità. L’uso di materie prime accuratamente selezionate, prive di ossido di piombo, garantiscono un elevato livello di resistenza: i bicchieri Zalto possono essere tranquillamente lavati in lavastoviglie!

La linea Zalto Denk’Art segue infine un ordine cosmico: gli angoli di 24, 48 e 72 gradi utilizzati per i suoi calici sono equivalenti agli angoli di inclinazione della Terra.

Secondo le fonti scritte, già Greci e Romani avevano utilizzato queste misure per produrre contenitori per lo stoccaggio, migliorando le qualità dei prodotti immagazzinati.

Allo stesso modo questo sistema consente ai bicchieri Zalto Denk’Art di far esprimere ad ogni vino il suo pieno carattere sia al naso che al palato.

Zalto Gravitas Omega

Altra creazione di Zalto è l’esclusivo calice Gravitas Omega: in latino gravitas vuol dire “peso, dignità”, una virtù per gli antichi Romani; partendo dal modello Borgogna, quest’ultimo si bilancia delicatamente su una palla al posto del piede dello stelo, lasciando trasparire colori e sfumature e sprigionando aromi.

Consigliato per i vini rossi importanti si può far roteare delicatamente su un piano; Gravitas Omega di Zalto è sicuramente un oggetto particolare e d’effetto che non può mancare nelle collezioni di appassionati winelover o sulle tavole di raffinati buongustai.

 

 

 

 

 

Zalto logo

ZALTO Glas (VIDEO)

Gmbh 3950 Gmuend, AUSTRIA

Website: www.zaltoglas.at

Mail: office@zaltoglas.at

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto / Accept