Ananas, tutte le proprietà di un frutto esotico preziosissimo per la salute

L’ananas (Ananas sativus), detto anche ananasso, è il frutto esotico per eccellenza. Da qualche anno siamo abituati ad averlo sulle nostre tavole in qualsiasi stagione, ma specialmente in inverno lo si tiene a tavola nelle cene o nei giorni di festa per ricordarci il profumo e il sapore dell’estate. In molti conoscono il suo potere digestivo, ma non tutti sanno che questo frutto era considerato in passato “degno degli dèi”. E allora scopriamo qualche curiosità su questo succoso frutto tropicale.

L’ananas, delizioso frutto tropicale (Fonte: http://www.sanomangiare.it/scheda-frutta-ananas/)

L’ananas è un frutto dalle molte proprietà che appartiene alla famiglia delle Bromeliacee. È originario del Sud America e la sua conoscenza in Europa ed in tutti gli altri paesi si deve a Cristoforo Colombo. Oggi la sua coltivazione è parecchio diffusa in paesi come l’Asia, Africa, Australia e l’America latina. Attualmente la produzione mondiale di ananas è di circa 6 milioni di tonnellate, la gran parte della quale è destinata al’inscatolamento. In Europa l’ananas è il frutto in scatola più consumato in assoluto. Ha foglie lunghe, dure e seghettate dalle quali si ricava una fibra che viene utilizzata per la produzione di corde e tessuti vari.

Proprietà e benefici dell’ ananas

Digestivo:
Le proprietà ed i benefici dell’ananas si devono soprattutto alla presenza della bromelina, un enzima molto importante e presente soprattutto nel gambo. La sua caratteristica principale è infatti quella di rendere facilmente digeribili anche le più complesse proteine. L’ananas, grazie alle proprietà della bromelina, aiuta il processo digestivo. Già nel XVIII secolo il gambo dell’ananas era noto per avere proprietà digestive. Veniva infatti largamente consumato proprio per questo fine. Si consumava al termine di pranzi abbondanti o da persone con particolari problemi digestivi;

Diuretico:
Gli acidi organici contenuti nell’ananas, specie nel suo gambo, hanno una funzione diuretica in grado di contrastare efficacemente la ritenzione idrica. Per questo motivo l’ananas è il frutto più consigliato nella diete per combattere o prevenire la cellulite;

Previene le rughe:
Da non sottovalutare i suoi effetti benefici sulla pelle. La vitamina C, il beta-carotene e il manganese, aiutano a mantenere una pelle luminosa ed elastica rallentando così la formazione delle rughe. La vitamina C inoltre è necessaria per la sintesi del collagene nel nostro corpo, la proteina principale della nostra struttura cellulare;

Antinfiammatorio:
La bromelina è un enzima che interviene nel processo di digestione del cibo. Recenti studi hanno portato in evidenza alcune sue proprietà prima sconosciute: antinfiammatoria, anti tumorale e anti coagulazione. Nel trattamento degli stati infiammatori la bromelina è molto più indicata che qualsiasi farmaco. Questo perché non è assolutamente tossica. La sua assunzione evita gli spiacevoli effetti collaterali derivanti dall’uso dei farmaci. Ma le proprietà della bromelina non si esauriscono qua. È stata dimostrata la sua azione anti trombotica e la capacità di rendere solubili le placche dell’arteriosclerosi;

Influenza:
Il buon contenuto di vitamina C fa si che questo frutto aiuti il sistema immunitario nel contrastare stati influenzali e raffreddori invernali;

Benefici agli occhi:
Anche gli occhi sono in grado di trarre benefici dall’assunzione dell’ananas. Le sue proprietà antiossidanti rallentano l’invecchiamento cellulare e contrastano le malattie degli occhi tipiche dell’avanzare dell’età;

Ricco di vitamina C:
Il consumo regolare di alimenti ricchi di vitamina C aiuta il corpo a proteggersi dallo scorbuto e dall’attività dannosa dei radicali liberi;

Riduce l’acido urico:
Questo prezioso frutto si rivela utile anche contro la gotta. Il suo consumo riduce la quantità di acido urico nel sangue;

Ananas e cellulite:
La cellulite, come sappiamo, è il risultato di un’eccessiva ritenzione idrica ed un accumulo di grassi nei tessuti al di sotto della pelle. Questi danno forma alla classica buccia d’arancia. La bromelina, presente soprattutto nel gambo dell’ananas, è una delle sostanze più utilizzate come componente di integratori e prodotti specifici per la cura della cellulite. Diversi studi hanno confermato la sua efficacia nel combattere gli effetti della cellulite, grazie anche alle sue proprietà antinfiammatorie.

Calorie dell’ananas

100 grammi di parte edibile hanno un apporto calorico di sole 50 calorie!

Curiosità

La vitamina C si mantiene integra anche dopo che il frutto è stato raccolto. Infatti la sua buccia spessa e la sua acidità fanno si che l’importante vitamina non si ossidi. Questo frutto è anche ricco di manganese, una fetta di ananas fresco contiene circa il 76 % del fabbisogno giornaliero raccomandato di questo minerale. Il manganese è molto importante per la formazione delle ossa e della cartilagine. La presenza di fibre invece, aumenta il senso di sazietà e può tornare utile per perdere peso. L’ananas è uno dei frutti con il più alto contenuto di melatonina. Questa sostanza è prodotta dalla ghiandola pineale che è responsabile del ciclo sonno-sveglia. Sono attualmente allo studio approfondite analisi per quanto riguarda la sua attività antitumorale. Ricordiamo che la bromelina è sensibile al calore e perde ogni sua proprietà con la cottura. I suoi benefici quindi vengono meno in prodotti come marmellate, crostate e ogni altro prodotto derivante da cottura.

Ananas: le ricette

Per godere a pieno delle proprietà dell’ananas il consiglio è di prediligere il consumo del frutto fresco e ben maturo. Nulla di meglio, a tal proposito, di spiedini di frutta a base di ananas appena affettato da accompagnare con un po’ di yogurt magro o zucchero a velo. Abbinatelo alla vostra frutta di stagione preferita e divertitevi a creare divertenti composizioni colorate e profumate. Un’altra idea per sfruttare i benefici di questo frutto consiste nel centrifugarla con la curcuma fresca: un elisir di bellezza che aiuta la diuresi, favorisce la digestione e svolge un’azione antinfiammatoria su tutto l’organismo. In tema di acque aromatizzate, l’ananas è sicuramente un ingrediente azzeccato che vi aiuterà a preparare bevande dissetanti e deliziose.

Per preparare la vostra acqua aromatizzata con ananas e menta vi basterà riporre 3-4 fette spezzettate di ananas fresco in un barattolo con 2 rametti di menta. Colmate il barattolo con acqua, chiudetelo e lasciate riposare in frigorifero per qualche. Filtrate con un colino e conservatelo in frigo per 3-4 giorni.

Acqua detox aromatizzata all’ananas e menta (Fonte: https://viverepiusani.it/acqua-ananas-la-ritenzione-idrica/)

Fonte:

mr-loto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto / Accept