Mese: maggio 2017

Vernacce d’Italia

Le Vernacce di San Gimignano, Oristano e Serrapetrona: i tre volti di un omonimo vitigno

Continue reading “Vernacce d’Italia”

Il pomodoro: il re delle tavole estive

Continue reading “Il pomodoro: il re delle tavole estive”

La Verdeca di Puglia e l’osteria Origano

Verdeca: la scoperta di questo vitigno pugliese nel vino omonimo delle cantine Menhir Salento e i loro fantastici abbinamenti gastronomici

Continue reading “La Verdeca di Puglia e l’osteria Origano”

Caciofiore, l’antico formaggio dal fiore di cardo

La tecnica casearia che ha riportato alla luce uno straordinario prodotto della gastronomia romana: il Caciofiore di Columella

Continue reading “Caciofiore, l’antico formaggio dal fiore di cardo”

Il vino nelle “pietanze costose” del De re coquinaria

 Le pietanze costose del De Re Coquinaria: Polyteles, i cibi dei ricchi preparati con il vino

Continue reading “Il vino nelle “pietanze costose” del De re coquinaria”

Gli itineraria: muoversi, mangiare e dormire prima delle guide Michelin

Itineraria: le antesignane delle moderne guide food and travel

Continue reading “Gli itineraria: muoversi, mangiare e dormire prima delle guide Michelin”

Pasticciotto mon amour

Il pasticciotto leccese, la friabile pasta frolla con ripieno di crema pasticcera: ecco il dolce tipico più famoso del Salento

Continue reading “Pasticciotto mon amour”

I fichi

Continue reading “I fichi”

La friseddha è salentina

La friseddha è salentina: tonda, semplice e croccante, ecco la storia di questo gustoso pane biscottato e la tradizione artigianale del Panificio Corvaglia

Continue reading “La friseddha è salentina”

Albicocca: un frutto che sa di buono

Continue reading “Albicocca: un frutto che sa di buono”